I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Hikikomori

Gli Hikikomori sono per lo più adolescenti e giovani adulti che si chiudono dentro casa per mesi o addirittura anni. Si ritirano evitando qualsiasi contatto con l’esterno, raramente hanno amici, non frequentano le lezioni scolastiche e non svolgono alcuna attività lavorativa.

La diffusione del fenomeno in Giappone ha avuto luogo negli ultimi 15 anni e alcuni affermano che circa un milione di giapponesi ne siano coinvolti, praticamente l’1% della popolazione. Lo stile di vita degli Hikikomori è caratterizzato da un ritmo circadiano sonno veglia totalmente sballato, con le ore notturne spesso dedicate a componenti tipiche della cultura popolare giapponese, come la passione per il mondo manga e, soprattutto, la sostituzione dei rapporti sociali diretti con quelli mediati via internet. La mancanza di contatto sociale e la prolungata solitudine hanno effetti profondi sull’Hikikomori, che gradualmente perde le sue competenze sociali, i riferimenti comportamentali e le abilità comunicative per interagire con il mondo esterno. Solitamente lascia raramente la sua abitazione, consumando i pasti all’interno della propria stanza.